Sesto caso di positività al Covid-19 ad Orta di Atella. Nei giorni scorsi la città ha già vissuto il lutto per la morte di un anziano che non è scampato al coronavirus. Stavolta questo "nemico invisibile" ha colpito una giovane operatrice sanitaria molto stimata in città per le sue doti professionali e umane. Per fortuna la donna è in buone condizioni. Sul web fioccano i post di solidarietà e vicinanza nei confronti di una ragazza dall’animo nobile e di indiscussa preparazione.

Oltre all'augurio di una pronta guarigione, a lei e tutti i medici e il personale sanitario campano e italiano va il ringraziamento dell’intera redazione di Campania Notizie. Siamo certi che il nostro apprezzamento verso chi per salvare la vita agli altri mettendo a rischio la propria sia condiviso da tutti i nostri lettori.

Mario De Michele

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information