Il Coronavirus sta mettendo a dura prova anche l’ospedale Moscati di Aversa, dove in piena emergenza sanitaria mancano mascherine e igienizzante. Questo è il serio rischio a cui sono esposti medici e infermieri schierati in prima linea per fronteggiare la minaccia del contagio. Questo significa che se un “paziente fa un colpo di tosse non sappiamo come disinfettarci in maniera immediata” fanno sapere alcuni infermieri. Anche se al momento non sono state rese note le motivazioni si presuppone che siano state proprio queste mancanze ad aver portato il direttore sanitario Bruno Tornincasa a rassegnare le dimissioni dall’incarico.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information