L’autore di un video diventato virale in cui si vede un giovane all’interno di un supermercato mentre sputa di nascosto sulla frutta in esposizione, è stato identificato e denunciato dalla Polizia di Stato. Si tratta di un 25enne casertano, a cui gli investigatori contestano il reato di procurato allarme e inosservanza ai provvedimenti dell'autorità. La denuncia giunge dopo alcune segnalazioni, raccolte nel tardo pomeriggio di ieri dagli investigatori della Squadra Mobile. Nel video, diffuso su Instagram e poi rimbalzato anche sugli altri social, si vede il giovane che, dopo essersi tolto la mascherina, sputa sulla frutta esposta mentre in sovraimpressione appare la scritta "infettiamo". L'autore del video è stato raggiunto nella sua abitazione stamattina dagli agenti della sezione "Falchi" della Squadra Mobile che lo hanno accompagnato in Questura, a Caserta, dove è stato denunciato. Il suo telefono cellulare smartphone è stato sequestrato.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information