Durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise in San Nicola La Strada hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, di S. Y., 20enne, G. S., 23enne, e K. S., 28enne, tutti gambiani ed in Italia senza fissa dimora. I militari dell’Arma, giunti in quel centro, in transito per Largo Rotonda e diretti al controllo dell’emiciclo della locale villetta comunale, hanno notato un giovane avvicinarsi ad un cittadino di colore, al quale stava consegnava una banconota. Ricevuto il denaro quest’ultimo faceva un cenno ad un suo complice, il quale, recatosi nei pressi di un cestino dei rifiuti, ha estratto una bustina, risultata poi contenere una dose di Marijuana. I due gambiani, unitamente ad un terzo connazionale, accortisi della presenza dei Carabinieri, hanno cercato di darsi alla fuga, ma sono stati subito bloccati. Le successive perquisizioni personali hanno consentito di rinvenire nella loro disponibilità, 6 dosi di Marijuana del peso complessivo di 6 grammi circa, 3 dosi di Hashish del peso complessivo di 5 grammi circa, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma in contanti di 680,00 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Gli arrestati sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. Dal 1 gennaio di quest’anno, i Carabinieri della Compagnia di Marcianise, nel corso dei servizi effettuati nel solo Comune di San Nicola La Strada, hanno eseguito 14 arresti in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information