Il panico questo pomeriggio è scoppiato tra i passeggeri del treno lungo la tratta Napoli-Benevento a causa del deragliamento di una carrozza. Più precisamente è accaduto all’altezza di Santa Maria a Vico, a poche centinaia di metri dalla stazione di Cancello Scalo. Ad uscire fuori dai binari è stata la seconda carrozza di un treno regionale della linea Eav Napoli-Benevento, partito alle 13:34. Per fortuna, non sono stati registrati feriti in quanto al momento dell’incidente il treno viaggiava ad una velocità abbastanza ridotta. Però la circolazione ferroviaria lungo la tratta interessata ha subito un’immediata battuta d’arresto e il convoglio sembra essere ancora fermo con i passeggeri a bordo. Il pendolari di tre province (Napoli, Benevento e Caserta) stanno vivendo pesanti disagi da ore e sono ancora in attesa che venga trovata una soluzione.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information