Pin It

Va avanti da ieri ormai la polemica sul video musicale trap “La scuola brucia” girato da due artisti locali nell'istituto 'Aldo Moro', di Marcianise. Da quando è stato pubblicato il su youtube (lo scorso 8 gennaio) non sono in pochi ad aver storto il naso per il testo della canzone che non si addice del tutto agli ambienti scolastici, pieno zeppo com’è di espressioni e gesti osceni soprattutto contro gli insegnanti. Stamattina il preside ha dichiarato di essere stato lui ad autorizzare le riprese nella scuola e che non si aspettava uno strascico del genere. Tuttavia sembra non essere stato dello stesso parere il ministero dell’Istruzione, in rappresentanza del quale poco dopo le 11 di stamattina nell’istituto sono arrivati gli ispettori.

Il quartiere periferico della città del Casertano è conosciuto per aver dato i natali a molti esponenti della criminalità organizzata del posto e ‘una pubblicità’ del genere non aiuta certo alla ripresa e riqualificazione della zona.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information