Errore
Pin It

Stop al servizio bus per i disabili ad Orta di Atella. Una quarantina di bambini e le loro famiglie da qualche giorno subiscono una serie di disagi. Il bus operava dalle 9:00 alle 17:30 coprendo le diverse esigenze familiari. Negli anni passati la prestazione era erogata dall’Ambito, poi è andata a ricadere sulle casse comunali. E la patata bollente è finita così nelle mani della terna commissariale composta da Franca Buccino, Maria Rosa Falasca e Lucia Guerriero che dirigono l’Ente da quando il consiglio comunale è stato sciolto per camorra. La settimana scorsa si è svolto un primo incontro tra genitori e commissari straordinari in cui era presente anche Angelo Di Fabio, vicepresidente dell’Associazione Bambini simpatici e speciali, e durante il quale sarebbe emerso che il comune è in dissesto e non ci sono i soldi. Ma i commissari si sono dimostrati determinati a risolvere il problema. Domani alle ore 16:00 ci sarà presso lo spiazzale esterno del Municipio ortese una manifestazione di protesta e poi un nuovo incontro con la terna commissariale.

Valentina Piermalese

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information