Nuovo raid vandalico ai danni del Il parco giochi "Rodari" di Via Della Libertà a Sant’Arpino di nuovo vittima dei vandali. Ieri mattina i vigili urbani, durante il consueto giro d’ispezione, hanno riscontrato gravissimi danni in un bagno della struttura. Il tutto è stato verbalizzato dagli uomini della polizia locale e riferito al primo cittadino Giuseppe Dell'Aversana, che ne ha dato notizia e condannato fermamente gli autori del gesto con un duro post sui social.

"VANDALI schifosi, ancora una volta hanno distrutto i bagni del parco pubblico “G. Rodari” in via della Libertà. Incredibile la delinquenza che ci circonda ed impedisce di vivere e governare in un paese civile. Poco fa, questo le scenario! Ancora una volta se la sono presa con le strutture pubbliche. Con il bene collettivo! Noi a lavorare e costruire, con mille sacrifici, ed un manipolo di violenti a distruggere! Sono dei VIGLIACCHI, gente che non ama il paese in cui vive. Violenti che si scagliano contro i beni della collettività. Impossibile controllare tutto. Impossibile vigilare su tutti i beni pubblici. I vigili urbani nel corso della perlustrazione hanno dovuto prendere atto di questo atto vandalico compiuto da un gruppo di vigliacchi ai danni del parco Rodari! È partita la denuncia alla Procura della Repubblica!"





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information