L’ufficio postale di corso Giannone, in pieno centro a Caserta, è stato assaltato da una banda di criminali armati. E' successo pochi minuti fa. Sul posto c'è la polizia che, allertata, è immediatamente intervenuta dalla vicina Questura. I banditi, armi in pugno, hanno fatto irruzione nell'ufficio postale, nei pressi dell'incrocio con via Sant'Antonio, nel corso della mattinata. Probabilmente volevano mettere a segno un grosso colpo: oggi è giorno di pagamento delle pensioni con tredicesima mensilità. A quanto pare dipendenti e persone presenti all'interno dell'ufficio postale sono state prese in ostaggio. Ma, da quanto si apprende, i banditi sono riusciti a fuggire passando dalle fogne. La polizia ha circondato l'area con diversi mezzi ed uomini per arrestare i malviventi. C'è anche un elicottero a sorvolare la zona. Il traffico per la presenza delle forze dell'ordine, polizia e carabinieri, è completamente paralizzato in corso Giannone nei pressi degli incroci tra via GM Bosco e via Sant'Antonio.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information