Nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone della movida, in via G. M. Vico a Caserta, i carabinieri della Stazione di Casagiove hanno tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente D. R. C., 21enne del luogo, sorpreso davanti ad un locale frequentato da giovani a cedere una stecca di hashish di 0,1 grammi, in cambio di 5 euro ad un minore di 16 anni poi segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo. A seguito di perquisizione personale, veicolare e domiciliare al 21enne sono state sequestrate ulteriori 15 stecche di hashish del peso totale di circa 15 grammi, un bilancino di precisione e la somma contante complessiva di 305 euro in banconote di piccolo taglio.






Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information