Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1594254632, 981, 904, 1, 76 )

Ormai la crisi dei commercianti a Caserta ha raggiunto livelli insostenibili. ‘La strage’ di attività commerciali prosegue inesorabile. Ed è così che con striscioni e cartelli alla mano, pronti per dare battaglia contro la Ztl delle polemiche, sono scesi in strada a protestare. Diverse decine di commercianti sin dalle 8 di questa mattina a Caserta hanno organizzato un sit-in di protesta in largo Amico, all’imbocco di via Roma, mandando in tilt il traffico. Una protesta annunciata nei giorni scorsi dagli organizzatori per dire un forte ‘no’ all’attuale gestione della Zona a Traffico Limitato, causa secondo i commercianti scesi in strada della chiusura di decine di negozi nel centro storico della città capoluogo. Percorrendo le vie del centro, da corso Trieste a via San Giovanni, passando anche per altre arterie, sono pochissime le serrande ancora alzate. C’è da sottolineare però che a mettere in ginocchio il commercio urbano ha contribuito anche il proliferare dei centri commerciali e la diffusione dell'e-commerce.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information