Nell’ambito dell’ulteriore intensificazione dei controlli sui conferimenti allo Stir da parte dei Comuni della Provincia di Caserta disposti dall’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere guidata dal sindaco Antonio Mirra, nella mattina di oggi, il Comando di Polizia Municipale, guidato dal Dirigente Giuseppe Aulicino, al termine di un’operazione coordinata dal tenente Salvatore Borrozzino ha proceduto al sequestro di due autocompattatori provenienti dai Comuni di Maddaloni e Pietramelara per la perdita di percolato; i veicoli sequestrati sono stati quindi affidati al custode giudiziario nominato dalla Prefettura.

 

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information