Un terribile incidente è avvenuto nella notte sulla Strada Provinciale Trentola-Ischitella. All’altezza del motel La Meta, territorio che ricade nel comune di Trentola Ducenta, una vettura con a bordo tre persone si è schiantata per cause ancora in corso di accertamento. Dopo l’impatto l’auto si è ribaltata facendo accartocciare le lamiere e per questo si è reso necessario l’intervento dei pompieri. Ad avere la peggio è stato il conducente dell’auto, Alfonso R., 40 anni, di Trentola Ducenta: l’uomo è stato estratto dall’abitacolo soltanto grazie all’intervento dei vigili del fuoco - distaccamento di Aversa, prontamente giunti sul posto. Il 40enne è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale dove è arrivato in condizioni molto gravi. La prognosi resta riservata. Sono stati invece trasportati alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno gli altri due feriti: la giovanissima L. M., 20 anni, e D. V. G., 25 anni, anche questi di Trentola. Quest’ultimo è stato già dimesso, mentre la ragazza è invece stata sottoposta a un supplemento di esami ma le sue condizioni non sono preoccupanti. Sull’incidente indagano i carabinieri del reparto territoriale di Aversa.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information