Non torna in libertà Andrea Sagliocco. Il tribunale del Riesame ha confermato tutte le misure cautelari applicate ai danni degli indagati a partire proprio dall’ex sindaco di Trentola Ducenta. Lui e l’avvocato Saverio Griffo, "mente" di una serie di casi oggetto di indagine, rimangono agli arresti domiciliari. Tra le accuse a vario titolo di corruzione e concussione viene meno solo il reato di falso. Ma l’impianto accusatorio non è stato messo in discussione dal Riesame.

Autorizzazioni amministrative rilasciate ad imprenditori in cambio di favori o assunzioni nelle loro aziende di persone indicate dalla politica. È questa la principale accusa contestata a Sagliocco, in carica da appena un anno, finito agli arresti domiciliari nell'ambito di un’indagine della Procura di Napoli Nord, coordinata dal procuratore Francesco Greco. In tutto sono state emesse 15 misure cautelari.

Mario De Michele

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information