Un’alba di perquisizioni a tappeto questa mattina a Capua. I carabinieri della Compagnia di Caserta sono stati impegnati per gran parte della mattinata in controlli serrati tra strade e abitazioni, anche col supporto di unità cinofile ed elicotteri che hanno sorvolato il centro urbano fino all’area del ponte Pierrel.
I militari sono entrati in azione in diverse zone della città concentrando la loro attenzione in particolare sul rione Carlo Santagata e sulla zona al confine con Sant’Angelo in Formis. E’ stata un’operazione antidroga ad ampio raggio quella che hanno effettuato i carabinieri del comando provinciale di Caserta che hanno operato stamattina nella città di Capua. Sono state effettuate diverse perquisizioni anche con l’ausilio delle unità cinofile: sono stati notificati anche provvedimenti restrittivi per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Da poco le operazioni sono state ultimate e il bilancio è di dieci persone arrestate nel blitz, durato oltre tre ore, dalle cinque del mattino fino alle otto passate, dei carabinieri del comando provinciale di Caserta guidati dal tenente colonnello Nicola Mirante.
Anche il blitz di questa mattina scaturisce da un’indagine meticolosa portata avanti dalla Procura e sfociata in un’ordinanza restrittiva.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information