Travolto e ucciso dall'auto di un amico con cui era stato poco prima a una festa. La tragedia, che ha visto vittima un ragazzo di 18 anni, Lorenzo Roncari, investito da un coetaneo, si è verificata a Longone al Segrino, in provincia di Como. Il ragazzo alla guida, un casertano di 18enne che si è traferito anni fa in Lombardia con i genitori, è risultato per poco positivo all'alcoltest (0,30) ma, essendo neopatentato, è scattata nei suoi confronti l'accusa a piede libero di omicidio stradale. L'incidente è accaduto intorno alle 3.

La vittima stava percorrendo a piedi un tratto di strada scarsamente illuminato e il conducente della vettura non l'ha visto e l'ha travolto. Il ragazzo ha infranto con il capo il parabrezza della vettura ed è morto poco dopo. I rilievi sono affidati ai carabinieri di Como.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information