Due persone sono state curate per delle ferite da colpi di arma da fuoco all'ospedale di Aversa. Entrambi, già noti alle forze dell'ordine, hanno dichiarato di essere stati coinvolti in due distinti episodi di rapina e di non conoscersi. I Carabinieri indagano però su presunti collegamenti tra i due ferimenti e il ritrovamento, la scorsa notte a Frattaminore, di un motoveicolo a terra e, poco lontano, di una pistola Beretta calibro 9 con colpo inceppato in canna e 5 colpi nel serbatoio.

Sparsi a terra sono stati trovati due bossoli e un proiettile riconducibili alla stessa arma e 5 bossoli e due ogive deformate esplose da un'arma calibro 10. I due feriti, entrambi colpiti alle gambe, non sono in pericolo di vita. Uno dei due è rimasto all'ospedale di Aversa, mentre l'altro è stato trasferito a Caserta. Indagano i carabinieri.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information