Un 44enne di Aversa, G.D., stamani è stato raggiunto da un ordine di espiazione di pena detentiva, al regime dei domiciliari, notificatogli dagli agenti del locale commissariato di Polizia diretti dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi e dal commissario capo Vincenzo Marino, perché deve scontare una pena detentiva per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti ed evasione dagli arresti domiciliari.
Già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti e collegamenti alla criminalità organizzata napoletana, il 44enne è stato veniva rintracciato nella città normanna, in viale Kennedy, dove i poliziotti, non appena riconosciuto e individuato, hanno proceduto al suo fermo nonostante il vano tentativo rocambolesco di darsi alla fuga.
Le attività investigative quotidiane sull’intero territorio dell’agro aversano da parte dei poliziotti del commissariato normanno confermano l’elevato grado di attenzione e la scrupolosa attività di accertamento posto in essere dai agenti, aumentando notevolmente la percezione della sicurezza nel cittadino.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information