Un vero e proprio shock è quello che ha investito ieri sera la comunità sammaritana: un giovane del posto ha ferito con un’arma da taglio la fidanzata incinta. Il violento episodio è avvenuto in via Amendola a Santa Maria Capua Vetere.
Tra le ipotesi vagliate c’è quella che il giovane abbia colpito la ragazza al braccio al termine di una lite avvenuta per futili motivi. La 20enne, originaria di Marcianise è stata portata all’ospedale Melorio per le ferite riportate ma fortunatamente le condizioni non sono apparse gravi. E infatti è stata dimessa già in serata.
Sulla vicenda indagano gli uomini del locale commissariato.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information