Finisce in manette un extracomunitario nel comune di Casapesenna di 23 anni. Il giovane, F. O., regolare sul territorio, ha importunato un gruppo di ragazzine nel parco legalità a Casapesenna, in via Orazio. Le giovani ha immediatamente chiesto aiuto e sul posto sono giunti gli uomini dell’arma dei Carabinieri della compagnia di Casal di Principe. Alla vista dei militari l’extracomunitario si è scagliato contro di loro con calci e pugni. Uno di loro è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Dopo averlo bloccato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa in attesa di comparire davanti al gip con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.


 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information