Sarà mutuato in “cose da Orta di Atella” il famoso detto “cose da pazzi”. Il sindaco Andrea Villano infatti ha disposto la chiusura del plesso scolastico "Don Milani" per mancanza di riscaldamento. Una scuola chiusa perché l’amministrazione comunale non è in grado di far funzionare i termosifoni non si era mai vista al mondo.

Con questo provvedimento Orta di Atella entra a far parte del guinness dei primati. Egregia Katia Sorvillo, consigliere delegata alla Pubblica distruzione, si autodenunci per manifesta incapacità amministrativa. E se è intellettualmente onesta vada a testimoniare contro di sé. Impossibile. Lei è abituata a testimoniare solo contro le persone perbene.

Mario De Michele

LEGGI L’ORDINANZA DI CHIUSURA DELLA SCUOLA





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information