Shock a Falciano del Massico. Concetta Salomone di 63 anni, è stata ritrovata immersa nel sangue e con varie contusioni al viso ed alla testa. Una in particolare profonda alla testa. A scoprire il cadavere, una vicina che stava rientrando nella propria abitazione nei pressi di piazza San Pietro, in via Castelluccio. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri di Falciano del Massico. Secondo le prime indiscrezioni pare che la donna avesse litigato col marito qualche ora prima, i vicini avrebbero udito delle urla provenire dall'abitazione da cui, a quanto pare, si erano allontanate le due figlie della coppia a causa di rapporti conflittuali con il padre.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information