Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1594594731, 1331, 1276, 0, 55 )

Ergastolo. Giovanni Calenzo è stato condannato al carcere a vita dalla Corte d’Assise del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Il 10 giugno del 2017 uccise con 90 coltellate Giuseppe Capraro, imprenditore di 56 anni. Quest'ultimo si apprestava a fare colazione con la sua compagna, nella casa dell’ex moglie di Calenzo a Cellole, in provincia di Caserta, quando fu travolto dalla furia omicida del condannato. I giudici hanno confermato che l’omicida era capace di intendere e di volere, sancendo quindi la volontarietà del folle gesto. Oltre al carcere a vita è stato disposto anche una serie di pene accessorie tra cui l’isolamento diurno per 6 mesi e il risarcimento delle parti civili. Prima del delitto, l’assassino scrisse una lettera in cui chiedeva scusa alla sorella e ai familiari per l’insano gesto, spiegando che si sarebbe ucciso.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information