Non è sfuggito al fiuto dei cani antidroga della Guardia di Finanza un 24enne di Castelvenere (Benevento), trovato in possesso di 101 grammi di hashish alla stazione ferroviaria di Caserta. Il giovane è finito agli arresti domiciliari. Sono stati i finanzieri del Nucleo Operativo Pronto Impiego del Gruppo di Aversa ad effettuare i controlli allo scalo con i cani Bold, Cafor e Delios.

Il giovane era appeno sceso alla stazione da un treno proveniente da Napoli, ed è probabile che avrebbe dovuto prendere una coincidenza per Benevento; è stato subito controllato dai cani, che lo hanno scoperto; nel giubbotto il 24enne aveva infatti la droga. Altro stupefacente è stato rinvenuto a casa del giovane. Secondo i militari il ragazzo aveva acquistato nel napoletano la droga di rivendere nel suo paese.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information