Sono due - e non tre, come si era appreso ieri sera dai soccorritori - le persone decedute nello scontro frontale avvenuto nel Casertano tra un Ape Car e una Fiat 500. Si tratta dei coniugi Antonio Maione e Angela Amodio, che viaggiavano a bordo dell'Apecar, e che secondo i carabinieri avrebbero imboccato contro mano la statale Nola-Villa Literno, fino a impattare contro la Fiat che sopraggiungeva.

Inizialmente si era appreso che erano tre le vittime, in particolare che vi fosse una donna che viaggiava a bordo dell'auto; ed invece sulla 500 c'era un ragazzo che ha riportato ferite non gravi. Tremendo l'impatto: Maione è rimasto incastrato tra le lamiere, mentre la moglie è stata sbalzata fuori dall'abitacolo ed è morta.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information