I Carabinieri della sezione radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, decorsa serata, in quel centro cittadino, hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio, i fratelli Ciro Marino, 32 anni e Giovanni Marino, 37 anni, del posto. In particolare i militari dell’Arma, nel transitare in via S. Maria della neve, ad Aversa, hanno sorpreso i due fratelli nell’atto di cedere due dosi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” ad un acquirente, successivamente identificato e segnalato al Prefetto di Caserta. La successiva perquisizione personale ha consentito all’equipaggio del radiomobile di rinvenire e sequestrare ulteriori complessivi grammi 10,00 circa di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, suddivisi in dosi, nonché la somma di euro 20,00 ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio. Gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information