Grave gesto nei confronti dell’ingegnere Vincenzo Cestrone oggi, a pochi giorni dalla presentazione delle Liste per le elezioni amministrative, che vede il professionista al fianco del Candidato sindaco Erasmo Fava nella Lista n. 1 “Falciano bene Comune”. Un incendio (molto probabilmente doloso, in quanto è stata ritrovata la miccia) è stato appiccato ad un terreno di sua proprietà in prossimità del lago di Falciano, con distruzione di gazebo, recinzione, steccati ed alberi vari. La gravità dell’accaduto pone seri e gravi interrogativi a tutta la comunità Falcianese. Da accertare la matrice. Tuttavia questo episodio cade in momento delicato per la nostra comunità. Da giorni ci arrivano notizie secondo le quali sembrerebbe che forze esterne a Falciano hanno fortissimi interessi che graviterebbero intorno alla Casa Comunale. Ferma la risposta, della squadra coesa e compatta di Falciano Bene Comune: “Esprimiamo massima vicinanza all'amico Vincenzo. Urge far luce al più presto sull'accaduto. Sarebbe gravissimo se fosse riscontrato un diretto collegamento con il momento elettorale che il Paese sta vivendo. In tal caso, se qualcuno pensa di fermare il vento di rinnovamento, ha certamente sbagliato persone. Condanniamo fortemente chi attraverso atti violenti e di prepotenza tenta di condizionare e contaminare il grande lavoro che stiamo portando avanti con l'obiettivo di far rinascere Falciano. Non faremo nessun passo indietro. AVANTI ancora più forti di prima verso la vittoria dell’11 GIUGNO. Il popolo Falcianese condannerà questi vili comportamenti che turbano l’opinione pubblica locale”.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information