I Carabinieri della Stazione di Sant’Arpino , hanno dato esecuzione all’ordinanza di espiazione della pena detentiva in regime di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Ravenna, nei confronti di Fiore Canciello, 26 anni, residente a Sant’Arpino, in atto sottoposto alla detenzione domiciliare. L’uomo dovrà espiare una pena residua di 2 anni e 2 mesi di reclusione, oltre al pagamento di una multa di euro 600,00 per i reati di rapina aggravata in concorso e resistenza a pubblico ufficiale commessi nel febbraio del 2016 nella frazione Piangipane del comune di Ravenna. Canciello Fiore è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information