Gli studenti dell'istituto Buonarroti, una delle scuole già chiuse per questioni di sicurezza, questa mattina hanno dato vita ad un corteo per protestare contro l'incresciosa situazione che mette a rischio la conclusione dell'anno scolastico.  La Provincia, infatti, alla luce del grave deficit finanziario non è in grado di garantire la gestione degli istituti scolastici e di effettuare gli interventi di manutenzione. Si attende un provvedimento da Roma dove in parlamento è stato presentato un emendamento Salva Caserta che andrà in votazione il 23 maggio, giorno in cui i sindacati scenderanno in piazza.


 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information