GIOIA SANNITICA – Come preannunciato l’epifania ha portato una copiosa nevicata anche a Gioia Sannitica ieri. Immediatamente è scattata la macchina organizzativa che dalle 7:00 di ieri mattina fino alle 20:00 di ieri sera ha provveduto a liberare le strade dalla neve. Già alle12:00 di ieri le strade erano libere. Assicurata, ieri come oggi, la viabilità anche sulla strada provinciale … grazie al lavoro coordinato di Comune e privati. Circa 16 quintali di sale sono stati necessari a sgomberare le principali arterie dal ghiaccio. Questa la dichiarazione del sindaco Michelangelo Raccio: “Voglio ringraziare, a nome di tutta la comunità gioiese e dell’amministrazione comunale, tutti coloro che si sono adoperati per superare l'emergenza neve: operai della Comunità Montana, Protezione Civile, Vigili Urbani. Un ringraziamento va anche ai cittadini che hanno messo a disposizione mezzi privati: Domenico Pascale, Francesco Lavorgna, Lorenzo Pascale, Luigi Raccio, Angelo Di Chello, Doriano Iannotta. Oggi saranno a lavoro gli spargi sale a partire dalle 11:00, non dimentichiamo che il territorio comunale di Gioia ha circa 150 km di strade e dunque le operazioni non sono per niente facili e neppure veloci. Inoltre si invita la popolazione a rimanere in casa ed ad uscire solo in caso di effettiva necessità”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information