Partorisce nel bagno di casa e dopo aver avvolto il neonato in un asciugamano lo lascia sul davanzale del balcone, sotto una pioggia incessante. In preda a uno stato confusionale torna nella toilette e sviene a causa di una forte emorragia. Questo è quanto successo a Cervinara. Da quanto si è appreso ha nascosto la gravidanza ai familiari. Una vicenda sconcertante quella che ha visto protagonista una giovane residente in Toscana, ospite di parenti a Cervinara, dove avrebbe dovuto prendere parte a una cerimonia nuziale. Entrambi, madre e bimbo, sono ora ricoverati all'ospedale Rummo di Benevento. Il piccolo è in prognosi riservata. Due i traumi subiti: il primo provocato dalla recisione, da parte della madre, del cordone ombelicale; il secondo legato al grave stato di ipotermia per essere stato lasciato, seppure avvolto in un asciugamano, esposto alla pioggia.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information