Pin It

È accaduto nel beneventano la scorsa notte un parto a dir poco rocambolesco. La donna ha dato alla luce il bambino assistita dall'equipe del 118 e subito dopo è stata trasportata all'ospedale Rummo, dove è stata ricoverata nel reparto di Ostetricia e Ginecologia. Intorno alle 2:15 la 39enne in bagno, sembra senza alcun preavviso, ha partorito il suo quarto figlio. Ansia per i familiari che, nonostante fossero rimasti attoniti per la repentinità dell'avvenimento, hanno immediatamente allertato la centrale del 118.

“Al nostro arrivo -dicono i sanitari dell'equipe- ci siamo immediatamente preoccupati dell'avvio della respirazione spontanea e del mantenimento della temperatura corporea del neonato, quindi abbiamo clampato con pinza emostatica e reciso il cordone ombelicale a cui il piccolo era ancora attaccato alla mamma”.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information