Pin It

Un 23enne ucciso con un piede di porco al culmine di una lite con un coetaneo. È accaduto nella notte alla frazione Bagnara di Sant'Angelo a Cupolo, in provincia di Benevento. Il giovane arrestato è Antonio de Franco di 26 anni. La vittima è un ucraino di 23anni. Le indagini hanno permesso di individuare l’autore del gesto, il quale subito dopo il delitto si era immediatamente allontanato a bordo di un auto. Il 26enne tuttavia è stato rintracciato nella nottata presso la propria abitazione. Gli investigatori del Comando provinciale nel corso delle speditive indagini rinvenivano l’arma del delitto - che veniva sottoposta a sequestro - nel veicolo con il quale il 26enne si era dato alla fuga. La salma è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale civile di Benevento per il successivo esame autoptico. Il 26enne stato condotto nel carcere di Capodimonte.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information