Pin It

Nella serata di ieri, la centrale operativa del commissariato di pubblica sicurezza di Telese terme hanno dato seguito ad una richiesta di intervento per l'investimento di una donna 57enne, avvenuto in San Salvatore Telesino. Per questo, è stata puntualmente inviata una volante per i dovuti accertamenti. Nel corso degli stessi i poliziotti identificavano il presunto autore – un pregiudicato marocchino di 38 anni - che già agli occhi degli operanti appariva in evidente stato di ebbrezza. Al fine di verificare inequivocabilmente tale circostanza veniva fatta convergere sul posto una pattuglia della polizia stradale di benevento che all'esito delle prove con etilometro, accertava il superamento del tasso alcolemico di oltre tre volte il limite consentito dalla legge. Pertanto, alla luce di quanto sopra gli uomini del commissariato di p.s. di Telese Terme, coordinati dal vice questore Flavio Tranquillo, hanno denunciato a piede libero alla competente autorità giudiziaria lo straniero per i reati di lesioni personali stradali e guida in stato di ebbrezza. Inoltre, al 38enne è stata ritirata la patente, sequestrata l'auto ed inflitto un verbale per omessa revisione. La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata in ospedale per le cure del caso.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information