Sono stati arrestati i presunti autori del furto di 34 blocchi di 'Gratta e vinci' rubati nei giorni scorsi a un corriere espresso che li stava consegnando a un rivenditore di San Giorgio del Sannio.

Il Corpo Forestale ha arrestato il probabile autore di un incendio scoppiato, intorno alle ore 14,30 di ieri, in un bosco quercino e castanile degradato a causa dei numerosi incendi degli anni scorsi, nel Comune di Paolisi (BN) in Localita' Cantiere, [ … ]

"Non e' possibile accettare un conferimento di rifiuti urbani indifferenziati, dall'1 all'8 agosto, di 100 tonnellate giornaliere presso lo Stir di Casalduni".

Impatto tra auto, per cause ancora da accertare, sulla strada statale 87 "Sannitica", con il bilancio di un morto e un ferito.

Non si era mai arreso all'idea di separarsi dalla moglie di cui era ancora innamorato ma, per un anno l'ha perseguitata con le sue richieste.

Oltre trentamila le persone che hanno sottoscritto le fidejussioni a garanzia di altrettanti beneficiari. Oltre sessantamila, quindi, i potenziali truffati.

Sara' Benevento la prima provincia in Italia a sottoscrivere l'accordo con AzzeroCO2 e Legambiente, per trasformare le sostanze vegetali di scarto in prodotti verdi ed energia rinnovabile (olio vegetale, potature urbane, manutenzione boschiva, scarti [ … ]

"Seppur tra ripensamenti e ritardi, il Governo ha finalmente dato un concreto, seppur parziale, segnale di attenzione al Mezzogiorno, troppe volte dimenticato e bistrattato, nonostante la devastante crisi economica e sociale nella quale si trovano a [ … ]

Un imprenditore di 38 anni di Cautano, nel Beneventano e' stato denunciato in stato di liberta' dai carabinieri per avere scaricato senza alcuna autorizzazione materiale di risulta.

Sono 20 gli incendi che dalle prime luci dell'alba di stamani hanno richiesto l'intervento di canadair ed elicotteri della Flotta aerea anti-incendio boschivo. E' quanto afferma la Protezione civile in una nota.

Carmine Parente di 21 anni e' stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di avere incendiato un'auto a Benevento. L'indagato e' accusato di avere dato alle fiamme una vettura di proprieta' di un uomo di 49 anni.

E' durato oltre tre ore l'interrogatorio di Carlo Gervasoni, giocatore del Piacenza, ascoltato per la seconda volta dagli inquirenti sportivi della Federcalcio.

Il pregiudicato Corrado Sperandeo, 54 anni, ritenuto il capo dell'omonimo clan attivo nel beneventano e' stato arrestato dai carabinieri a Benevento.

Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information