"Non si puo' pensare di esportare il problema dei rifiuti nelle altre province, quando Napoli non fa raccolta differenziata e non apre discariche".

Il presidente della Provincia di Avellino, Cosimo Sibilia, si oppone all'ultimo provvedimento firmato dal presidente della Regione Stafano Caldoro che autorizza i trasferimenti dei rifiuti anche nelle altre province campane che dispongono di una discarica. "Non mi e' stato notificato nulla per ora - aggiunge Sibilia - per me resta fermo l'accordo firmato il 4 gennaio scorso a palazzo Chigi, quando ho accordato la solidarieta' per 250 tonnellate al giorno. Responsabilmente ho rispettato quell'accordo ma mi opporro' a questa nuova ordinanza".

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information