Nella mattinata di ieri si è consumata un’altra truffa ai danni di un’anziana a Montella. La donna ha ricevuto una telefonata da una finta nipote che le chiedeva di ritirare un pacco a lei destinato previo il pagamento di 4.000 euro. Dopo poco, con berretto e pettorina da corriere, si presenta a casa della vittima un uomo che si fa consegnare 300 euro in contanti e vari monili in oro, dicendo che sarebbe passato poi nel pomeriggio per la consegna del pacco, dietro pagamento della restante somma. Insospettita, l’anziana contatta un familiare per raccontargli l’accaduto e solo a questo punto si accorge del raggiro in cui è incappata. Senza esitare sporge denuncia ai carabinieri che a loro volta hanno immediatamente avviato le indagini finalizzate all’identificazione dei responsabili.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information