I Carabinieri della Stazione di Cervinara hanno tratto in arresto un 30enne di Rotondi, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Benevento. Il reato risale a qualche anno fa allorquando l’uomo si rendeva responsabile di lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere. Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito il 30enne è stato associato presso la propria abitazione per l’espiazione della pena di sei mesi in regime di detenzione domiciliare. Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information