Spacciandosi per maresciallo dei carabinieri si era fatto consegnare da un anziano denaro e oggetti d'oro per un valore complessivo di 90 mila euro. E' accaduto qualche giorno fa ad Avellino. La vittima, un 80enne residente nel capoluogo irpino, viene raggiunto da una telefonata nella quale il falso militare gli chiede 90 mila euro per la scarcerazione del figlio, finito in carcere per aver investito alla guida della propria auto un pedone.

Recatosi successivamente in casa dell'anziano, si fa consegnare denaro e monili prima di sparire nel nulla. Dopo tempestive ed accurate ricerche in cui sono stati incrociati dati, immagini dei sistemi di videosorveglianza e testimonianze, i carabinieri hanno individuato il truffatore in una persona di 50 anni, residente a Napoli, con precedenti analoghi. L'uomo è stato arrestato e trasferito nel carcere napoletano di Poggioreale.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information