Talmente ubriaco, da non ricordare neanche il proprio nome. Lo hanno fermato gli agenti della Polstrada di Grottaminarda (Avellino) sull'A16 Napoli-Canosa nell'area di servizio di Mirabella ovest, in direzione del capoluogo partenopeo. L'uomo, un 62enne della provincia di Salerno, mezz'ora prima aveva provocato un incidente tamponando un autocarro che stava tentando di sorpassare, per poi finire in testa coda e riprendere la marcia senza fermarsi. Gli è stata ritirata la patente e sequestrata l'auto, oltre alla denuncia alla Procura di Benevento, competente per territorio. É stata la moglie dell'uomo, rintracciata dagli agenti, a recarsi sul posto per riportare a casa il marito.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information