Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, costantemente impegnate in servizi di controllo del territorio volti a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Incessante è l’opera soprattutto nel contrasto delle attività illecite legate al fenomeno dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti che in quest’ultimo periodo ha particolarmente interessato alcuni centri dell’Irpinia. Nell’ambito di tali servizi, sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria due ragazzi minorenni originari del Mandamento Baianese ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, in Baiano, militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nel transitare in una delle principali vie, procedevano al controllo di due minorenni rispettivamente di anni 15 e 17, che alla vista della Gazzella assumevano un atteggiamento nervoso, comportamento che non sfuggiva all’attenzione degli operanti. All’esito della perquisizione i due ragazzi venivano trovati in possesso di diversi involucri in carta di alluminio, contenenti dosi di hashish, ben occultati in varie parti dell’abbigliamento indossato al fine di eludere eventuali controlli. Alla luce degli elementi emersi, per i due scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Napoli La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information