Potrebbe esserci lo sfruttamento della prostituzione dietro l'omicidio di un romeno di 25 anni avvenuto nella tarda serata di ieri in via Battindarno, alla periferia di Bologna. Poco prima delle 22 due romeni hanno litigato nei pressi di via Melozzo da Forli'. E al culmine del litigio uno dei due ha sferrato una coltellata al cuore dell'altro che e' risultata mortale. Il ferito ha cercato ugualmente di scappare a bordo della propria Golf con targa romena, ma dopo aver percorso circa 200 metri si e' accasciato mortalmente al suolo fuori dall'abitacolo.

Dopo l'aggressione il responsabile e' scappato a bordo di un'altra auto di piccola cilindrata, forse una Yaris. Alla lite hanno assistito dei testimoni che poi hanno chiamato il 113 e raccontato cio' che hanno visto alla polizia. Tra loro anche una ragazza romena che avrebbe fornito il nome dell'omicida a casa del quale si sono recati gli uomini della squadra mobile per arrestarlo. Sul posto oltre alle volanti anche la polizia scientifica per i rilievi del caso. Poco dopo sono giunti anche il pm di turno Stefano Orsi e il medico legale Sveva Borin.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information