Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1593785279, 1024, 965, 0, 59 )

Riprendeva le parti intime di ignare donne, grazie a una telecamera nascosta in un borsello. L'uomo e' stato denunciato a piede libero dagli agenti della Questura di Massa Carrara. Il maniaco, 35enne, e' accusato di molestia o disturbo alle persone e di interferenze illecite nella vita privata. Ieri i clienti di un noto centro commerciale cittadino hanno notato aggirarsi fra le corsie del supermercato un uomo che, con atteggiamento sospetto, si avvicinava a persone di sesso femminile indossanti la gonna facendo oscillare in basso un borsello con la zip aperta.

Bloccato da un cliente, il 35enne ha negato di essere intento a commettere qualcosa di illecito e ha provato a divincolarsi. A seguito di chiamata al 113, un equipaggio della Sezione Volanti e' giunto sul posto, ed ha appurato che l'uomo, all'interno del borsello aveva occultato una piccola videocamera allo scopo di riprendere le parti intime delle donne. Condotto negli Uffici della Questura per gli accertamenti del caso, il 35enne ha confessato di avere effettuato simili riprese in diverse altre occasioni; gli agenti gli hanno sequestrato, pertanto, la microcamera e, a casa del 35enne, un notebook ed un hard disk portatile contenenti le riprese fatte in passato.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information