Un uomo di 44 anni la scorsa notte ha ucciso il padre con due colpi di pistola e poi ha rivolto l'arma verso se stesso e si e' tolto la vita. L'episodio e' avvenuto in un garage pubblico in via Pascoli, nel centro di Pisa. Le vittime sono Maurizio Bandettini, 74 anni, e il figlio Bernardo di 44 anni, entrambi dentisti, professionisti noti ed affermati. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Secondo quanto si e' appreso, i due uomini si erano probabilmente dati appuntamento nel garage e il piu' giovane ha sparato due colpi al padre mentre si trovava seduto sul sedile posteriore dell'auto, poi si e' sparato alla testa. Bernardo, stando alle prime ricostruzioni, non avrebbe mai condiviso la nuova relazione che il padre, dopo essersi separato dalla moglie, aveva intessuto con una donna rumena, dalla quale era nata una figlia

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information