E' ora detenuto presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell'autorita' giudiziaria, l'uomo arrestato dai Carabinieri della Stazione Quadraro per il reato di ''Stalking'' perpetrato ai danni di una quarantenne romana. I militari dell'Arma sono intervenuti a seguito della telefonata al 112 della donna che denunciava di subire da tempo continue minacce di morte da parte di D.A., classe 62, disoccupato, noto gia' alle forze dell'ordine per precedenti reati.

I militari giunti al domicilio della vittima, sono venuti a conoscenza che gli atti persecutori duravano da circa due mesi e che l'uomo sarebbe ritornato nel tardo pomeriggio all'abitazione della donna per reiterare la propria condotta. I carabinieri hanno cosi' atteso e poi sorpreso lo stalker perseverare nelle minacce di morte verso la donna. L'uomo e' stato bloccato e condotto in caserma. Sottoposto a perquisizione, e' stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e di un telefono cellulare usato per effettuare le minacce.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information