Ha rapinato un ufficio postale e poi e' fuggito in bicicletta: e' accaduto stamane verso le 8.30 a Montesano salentino, in provincia di Lecce, dove i carabinieri della Stazione di Specchia hanno arrestato Finau' Sanapo, 49 anni, di Specchia. Sul posto, dopo la segnalazione, sono giunte anche le pattuglie delle Stazioni di Alessano, Corsano e Tricase.

I carabinieri di Specchia hanno notato un uomo che, in bicicletta, si allontanava dall'abitato di Montesano. Poco dopo sono stati informati che il rapinatore era scappato a bordo di una bici. La pattuglia si e' messa immediatamente alla ricerca del ciclista che, poco dopo, e' stato intravisto dietro un muretto a secco nelle campagne che vanno da Montesano Salentino a Specchia. Vedendo giungere i carabinieri, e' fuggito attraverso i campi ma e' stato bloccato dai militari. Raggiunto e bloccato, l'uomo, subito riconosciuto per Finau' Sanapo, un incensurato di Specchia, e' stato perquisito. N Nascosti nelle tasche dei pantaloni, c'erano un cacciavite con il quale aveva minacciato i presenti e varie banconote di diverso taglio per un importo complessivo di 2.380 euro esattamente corrispondenti a quanto rapinato all'Ufficio Postale. L'uomo, che e' stato riconosciuto da diversi testimoni presenti, deve rispondere di rapina. Le indagini sono condotte dal pm di turno della Procura della Repubblica di Lecce, Alberto Santacatterina.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information