Due morti in montagna, entrambi ancora senza nome, forse un tedesco sull'Antelao, in Cadore, un italiano sul versante svizzero del Cervino. Il primo e' precipitato per 150 metri nel tentativo di recuperare lo zaino che gli era caduto.

Il secondo ha fatto un volo di 500 metri mentre stava rientrando dalla vetta assieme ad altri 4 connazionali. Difficili i soccorsi, anche per il cattivo stato della neve ad alta quota dovuto al caldo.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information