Questa mattina un Ducato della polizia penitenziaria ha preso fuoco all'altezza del parco di Monza mentre trasportava due detenuti, di cui uno classificato alta sicurezza, dal carcere all'ospedale locale.

La denuncia e' di Eugenio Sarno, il segretario generale della Uil Pa che chiede un piano straordinario per la manutenzione degli automezzi perche' altrimenti ''la prossima volta potremmo essere costretti a commentare una tragedia''. In questo caso, i sei uomini di scorta hanno fatto scendere dal veicolo i due detenuti e li hanno guardati a vista; hanno guindi spento l'incendio con gli estintori. Ma casi simili, ha sottolineato Sarno, sono gia' successi in passato e negli ultimi mesi un mezzo si e' schiantato contro un guard-rail sull' autostrada Napoli-Bari per problemi ai freni e un altro e' andato in autocombustione a San Vittore. ''Se i mezzi in dotazione alla polizia penitenziaria fossero in uso a privati - ha detto - sarebbero oggetto di immediato fermo amministrativo''.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information