Pin It

Un 18enne del Gambia, richiedente asilo politico e ospitato al Cara di Mineo avrebbe subito abusi sessuali da un 23enne pregiudicato di Termini Imerese che è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia di Stato di Palermo.

Gli abusi sarebbero avvenuti nella sala d'attesa della stazione ferroviaria di Termini Imerese, Lì la vittima sarebbe stata avvicinata dall'aggressore. In corso i rilievi della Scientifica sugli abiti indossati durante le violenze. Il 18enne era nel Palermitano con un permesso per incontrare un connazionale.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information