I carri armati siriani hanno occupato la citta' di al Rastan, vicino a Homs, dove si erano rifugiati alcuni soldati ribelli. Lo hanno riferito attivisti e residenti. Tre abitanti della zona sono rimasti feriti nell'assalto delle truppe fedeli al presidente Bashar al Assad.

I disertori si sono schierati a sostegno della protesta in favore della democrazia ad al Rastan, 20 chilometri a nord di Homs, sulla principale direttrice viaria che conduce in Turchia.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information